k

26 ottobre 2011

London's calling




Sono stati 5 giorni da sogno, in una città meravigliosa, in compagnia di una persona speciale.
Già durante il tragitto aeroporto-centro di Londra ho cominciato a sentire la necessità di scrivere, di annotare ciò che vedevo, le emozioni che provavo per non lasciar andare via quella magia, per fissarla nero su bianco su un foglio e poterla rivivere ogni volta che ne avessi avuto voglia semplicemente rileggendo quelle righe.

Mi sono bastati quei 5 giorni per innamorarmi di quell'agitazione che contraddistingue gli inglesi, di quel rigore e quell'ordine che in Italia non sono di casa. Anche gli scoiattoli di St. James Park sembrano sempre di fretta: zompano da un albero all'altro, si fermano solo se strettamente necessario, per recuperare una ghianda tra le foglie color arancio, la rosicchiano un po' e riprendono a saltellare nel loro cammino.






Abbiamo cercato di sfruttare il tempo a nostra disposizione nel miglior modo possibile, continuando a camminare anche quando i piedi imploravano pietà spinti dall'entusiasmo e dalla curiosità che ci spingevano a non fermarci se non a giornata conclusa. Siamo riusciti nell'intento di visitare 4 musei in due giorni: prima tappa al Natural History, tra enormi dinosauri, ricostruzioni animate e giochi interattivi. Ad accompagnare la nostra visita un'orda di bimbi biondissimi in gita scolastica con le insegnanti; non ho mai visto dei bambini divertirsi così tanto in un museo!

Poi è stata la volta del Science Museum dove ho potuto scatenare il mio lato più nerd immortalando il primo Apple della storia e facendomi fotografare in compagnia di uno dei primi supercomputer.







La mattina successiva, dopo una colazione un po' nostalgica da Caffé Nero, ci attendeva la National Gallery: gli artisti fiamminghi con i loro colori caldi, i corpi plastici di Michelangelo, le sfumature di Turner...e le famose pennellate di Van Gogh!










Che emozione poterli osservare da vicino e restare incantata davanti a ogni singola pennellata!
Per concludere in bellezza la giornata è poi stato il turno del British Museum dove ho potuto accarezzare una copia della Stele di Rosetta per poi vedere l'originale custodita in una teca.






Nonostante questa massiccia dose di musei siamo riusciti a trovare un po' di tempo per fare shopping (non avevate dubbi,eh?), vi mostrerò presto una delle new entries!


Jacket&Boots: Thanks to La Redoute
Bag: Thanks to Donnapiù

(No, non mi avevano preso a pugni ma il letto dell'albergo non era tanto comodo!)










E non poteva mancare Camden Town, un concentrato di stravaganza, dalle facciate dei negozi, alla gente che passeggia per le sue vie. Ogni 2/3 passi c'era qualche punkabbestia che distribuiva volantini pubblicizzando studi di tattoo e piercing. A furia di ricevere depliant ero quasi convinta a farmi tatuare il logo Primark nel braccio!!





Dopo tutta questa frenesia tornare in Italia è come veder scorrere immagini al rallentatore: abbandonato il ritmo concitato dell'Underground, sorrido davanti alla flemma degli impiegati che prendono il pullman con me, nessun bicchiere di caffè caldo tra le loro mani, niente auricolari ad allietare il loro viaggio, nessun giornale che li estranei dal mondo o un libro tramite il quale estraniarsi dal resto del mondo, solo lo sguardo perso nel vuoto, assente e tanti pensieri.

Ed io come loro: lo sguardo perso nel vuoto, assente, ma un solo pensiero: 
Londra, mi manchi!



PS: Non dimenticate di partecipare al giveaway, in palio una borsa come quella che mi ha accompagnato in questa avventura londinese!

Clicca sul logo!



20 commenti:

  1. bellissime foto! ma questa borsa è troppo stupenda, speriamo di vincere *_*
    M.

    RispondiElimina
  2. Londra è così, ti entra subito sotto al pelle e ti innamori!! non vedo l'ora di tornarci.
    audrey

    RispondiElimina
  3. Sono sincera nel dirti che inizialmente londra non rientrava molto nelle mie grazie,non so perchè ma non sono mai stata attirata nell'andare a visitarla.Poi però ultimamente c'è stato un cambio direzionale,voglio assolutamente visitarla..spero di andarci il prima possibile...poi ti farò sapere..un bacione bella e buona serata..:*
    A_C'est moi
    http://www.lamodeouicestmoi.blogspot.com/

    RispondiElimina
  4. londra è sempre bellissima, in questo periodo è molto affacinante...kiss

    www.zagufashion.com

    RispondiElimina
  5. Che bella Londra. Mi manca tantissimo!!

    RispondiElimina
  6. MAMMA MIA CHE BEI POSTI! ADORO LONDRA!
    MI PIACE MOLTO LA TUA GIACCHETTA!


    http://www.cristianacarpentieri.com/

    RispondiElimina
  7. Ci sono stata a Gennaio scorso, e non vedo l'ora di ritornarci...per me è la città più bella d'Europa, proprio per il suo ritmo frenetico e le tante cose da fare e visitare!
    Baci
    Faby

    RispondiElimina
  8. vorrei tornarci il più presto possibile.
    ti seguo.ti va di ricambiare?

    <3

    kiss
    Erika
    www.myfreechoice.net

    RispondiElimina
  9. Foto bellissime! Anche il mio ragazzo ed io stiamo programmando un viaggio per Londra:)) Magari in primavera!
    Io ti seguo, se ti va passa dal mio blog, e diventa mia follower, potremmo seguirci a vicenda:)
    thediaryofsophie11.blogspot.com

    RispondiElimina
  10. Omg I love all of your photos, especially the ones from Camden town! Im gonna visit L town on December as well:)
    Even though I dont speak your language I really enjoy the photos on your blog. Im nowfollowing you with bloglovin! Check out my blog if you wanna follow back.

    xx
    Elena
    theonewiththefashion

    RispondiElimina
  11. i love london and it looks like you had a great trip

    Travel in Style

    RispondiElimina
  12. adoro londra!:) bellissime foto!

    RispondiElimina
  13. anche nel 2030 quella cabina telefonica sarà sempre maledettamente glamour. ti seguo passa da me se ti va. baci ady

    RispondiElimina
  14. mi piace moltissimo il tuo blog!
    non posso che diventare tua follower!
    fai un salto da me?
    mi farebbe piacere avere un tuo giudizio!

    http://diamantisulsofa.blogspot.com/

    RispondiElimina
  15. Londra è sempre bellissima...
    Bella anche la borsa ;)

    RispondiElimina
  16. Londra è bellissima, magica!
    Vorrei proprio tornarci!

    xoxo Mara
    Fashion Smiling

    RispondiElimina
  17. Belle foto! L'ultima volta sono stata a Londra qualche anno fa per la mostra "the Golden Age of Couture". Mi piacerebbe andare un weekend,

    http://thestyleattitude.blogspot.com

    RispondiElimina
  18. Noto con piacere che anche tu ti sei innamorata di Londra. Bellissime foto,Londra con il sole è stupenda. Mi hai messo nostalgia :(
    un bacio

    RispondiElimina
  19. londra è davvero bella! anche il tuo blog lo è, complimenti..
    ottimo outfit!
    Un bacio, Juliette,

    RispondiElimina

Grazie in anticipo per il commento!
Thank you in advance for the comment!
FACEBOOK PAGE
INSTAGRAM